" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Polpette di zucca e salsiccia

Per arricchire un buffet, per offrire un aperitivo differente agli amici, per portare in tavola qualcosa di sfizioso, queste polpette di zucca e salsiccia si adattano magistralmente ad ogni contesto.

Buone e pratiche, non richiedono un impegno extra: potete farle anche insieme ai vostri pargoli. Anzi, possono rivelarsi anche un’attività da far fare ai bimbi durante un party di compleanno! I laboratori di cucina vanno sempre di più tra i piccini, e quale miglior modo per intrattenerli ad una festa, senza dover spendere ulteriori soldi per ingaggiare animatori?

Nel caso di specie, poi, sono anche sicure per ciò che concerne la cottura: infatti, pur ottenendo delle polpette croccanti fuori e morbide dentro, non le ho fritte nell’olio bollente, rischiando di ustionarmi (perchè, diciamoci la verità: chi nella vita non si è mai ustionato con gli schizzi post-tuffo nell’olio delle polpette?? Io si! xD), ma le ho usate per battezzare la nuova arrivata nella mia cucina: la friggitrice ad aria!

Ho sempre desistito dal compiere il suo acquisto perchè fondamentalmente non credevo nelle sue potenzialità. Poi le testimonianze unite alla mia curiosità che avanzava, mi hanno indotta a compiere questo matrimonio, ed ammetto che – dopo il primo utilizzo – è subito stato amore!

Non vi spaventate: se non avete la friggitrice ad aria, nulla vi vieta di friggerle in abbondante olio di semi, oppure – per una versione light – potrete cuocerle in forno ventilato – preriscaldato – a 180° per 15/20 minuti.
A voi la scelta!

RICETTA PER 30 POLPETTE

  • 250 gr netti di zucca
  • 6 salsicce
  • 70 ml albume
  • 3 fette di pan bauletto integrale
  • Pan grattato q.b.
  • 50 gr provolone del monaco (o scamorza affumicata)
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • sale, pepe, olio d’oliva e salvia q.b.
  • 1 spicchio d’aglio

Come realizzare le polpette di zucca e salsiccia

Prendete la zucca già priva di buccia, tagliatela a cubetti e rosolatela in padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e qualche fogliolina di salvia.
Appena sarà cotta versatela in una ciotola (1), quindi aggiustate di sale e schiacciatela con una forchetta (2).

Prendete le salsicce, privatele del budello e sbriciolatele.
Quindi bagnate le fette di pan bauletto sotto l’acqua corrente, strizzatele, sbriciolatele tra le mani e versatele nella ciotola con la zucca e le salsicce.
Unite il parmigiano ed il provolone del monaco grattugiati, l’albume, il sale, un pizzico di pepe, e mescolate. Infine aggiungete il pan pan grattato (se l’impasto dovesse rivelarsi ancora umido, aggiungete un altro cucchiaio di pan grattato).
Impastate con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo (3).

Polpette di zucca e salsiccia
3

Ora non vi resta che formare le vostre polpette, non troppo grandi.
Prelevatene una cucchiaiata per volta, dategli la tipica forma tondeggiante, ripassatele nel pan grattato e continuate l’operazione fino al termine dell’impasto (4).

Polpette di zucca e salsiccia

Ora non vi resta che cuocerle!
Io le ho cotte con la friggitrice ad aria con l’ausilio di un cucchiaino d’olio d’oliva.
In mancanza della friggitrice ad aria, potrete utilizzare il forno ventilato a 180° per 15/20 minuti, oppure ricorrendo alla classica frittura con olio di semi

Polpette di zucca e salsiccia

NOTE:
Potrete realizzare le vostre polpette anche in largo anticipo, magari al mattino per la sera, ad esempio, e tenerle in un vassoio in frigo fino al momento della cottura.

Per rimanere sempre aggiornato, segui le pagine Facebook ed Instagram!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.