" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Pasta patate e provola: il vero comfort food partenopeo

Pasta e patate, un classico della cucina napoletana, è un piatto dalle origini umili e povere, che anticamente ha sfamato intere generazioni.
La ricetta tradizionale della pasta e patate risale al XVII secolo. Si è diffusa prima nel Regno di Napoli e successivamente nelle zone periferiche ed adiacenti. Quando le patate ed i pomodori diventarono ingredienti prediletti dalle massaie, i ceti sociali più poveri iniziarono a preparare piatti molto semplici ma allo stesso tempo sostanziosi per far fronte alla miseria.
Nella pasta e patate veniva usata la scorza di parmigiano per recuperare gli avanzi, e per lo stesso motivo veniva realizzata con la pasta mista.
Attualmente esistono diverse varianti della pasta e patate: rossa, in bianco, leggermente macchiata, con pancetta, guanciale, con la provola piuttosto che senza, ma la caratteristica fondamentale che non deve assolutamente mancare – per essere definita una vera pasta e patate napoletana – è la consistenza: una pasta e patate che si rispetti deve essere “azzeccosa”, niente brodaglie!

Pasta, patate e provola: il vero comfort food partenopeo
Pasta, patate e provola: il vero comfort food partenopeo

RICETTA PER DUE PERSONE:
– una costa di sedano
– 1 carota
– 1 cipolla (per gusto personale io utilizzo lo scalogno)
– 4 patate medie
– 3 cucchiai di passata di pomodoro
– 200 gr pasta mista
– 100 gr di provola
– sale e pepe q.b.
– 1 cucchiaio d’olio d’oliva
– acqua calda q.b.
– prezzemolo tritato q.b.

Realizzate un trito di sedano, carota e cipolla (1), e fatelo rosolare con l’olio in una casseruola. Pelate le patate e tagliatele a cubetti (2), quindi sciacquatele sotto l’acqua fredda e versatele nella pentola assieme alla passata di pomodoro. Fate insaporire.
Dopo due minuti copritele con acqua calda e fate cuocere.
A 3/4 di cottura delle patate, calate la pasta e – se necessario – aggiungere qualche altro mestolo d acqua calda (3).

A questo punto salate la pasta e portate a cottura.
Togliete la pentola dal fuoco, calate la provola tagliata a cubetti, fatela “acclimatare” trenta secondi, quindi rimestate.


Pasta, patate e provola: il vero comfort food partenopeo
Pasta, patate e provola: il vero comfort food partenopeo

Servitela fumante con una macinata di pepe (se gradite) ed una spolverata di prezzemolo tritato.

Segui la pagina facebook per rimanere sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.