" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Tris di melanzana: al forno, fritta e arrostita

A voi non è mai capitato di assistere involontariamente a delle chiacchierate? A me tante volte: dal vicino in pullman durante i tragitti stazione-università, alle lunghe ore in sala di attesa dal medico. E puntualmente ascolto sempre una parola chiave che si ricollega alla mia vita, per puro caso.
Ero a far la spesa l’altro giorno, e c’era una giovane coppia intenta ad organizzare un ritrovo a casa. Li sentivo discutere al banco frutta circa i gusti dei loro invitati: chi stava a dieta e chi preferiva cose più casarecce.
Erano giunti alla conclusione di preparare una parmigiana di melanzane per tutti.
Ho continuato la mia passeggiata tra gli scaffali del supermercato, ma non riuscivo a smettere di ripensare alla scenetta vissuta poco prima, e non potevo non pensare ad un piatto se mi fossi trovata al loro posto. Cosi, tra un pacco di riso ed una confezione di uova, mi giunge l’ispirazione: un tris di melanzane: al forno, fritta e arrostita che metta d’accordo tutti!
Alla versione cottura in forno ho affidato la polpetta; alla versione light ho affidato la torretta arrostita alla caprese, ed alla versione golosa ho affidato il cannolo ripieno e fritto.
Bando alle chiacchiere, vediamo come elaborare le melanzana al forno, poi nella versione melanzana fritta ed infine la melanzane arrostita.
Se vi resta tempo, magari realizzate anche una salsina d’accompagno che ci sta sempre bene! 😉

Che in famiglia ci piacciano le melanzane, lo testimonia anche un’altra ricetta molto apprezzata, ovvero la mia Parmigiana di melanzane rivisitata.

tris di melanzana al forno, fritta e arrostita


RICETTA MELANZANE PER 5 PERSONE


Per le polpette:
– 2 melanzane
– 1 cucchiaio di parmigiano
– mezzo uovo
– mollica di una fetta di pane
– olio d’oliva e sale q.b.
– 1 foglia di basilico
– pan grattato q.b.

Per le torrette arrostite:
– 2 melanzane
– 20 pomodorini datterini
– 100gr di mozzarella
– basilico, olio d’oliva e sale q.b

Per i cannoli fritti:
– 3 melanzane strette
– 80gr di ricotta di bufala
– 50gr di prosciutto cotto a dadini
– 2 uova
– pan grattato q.b.
– sale e basilico q.b.
– 1 spicchio d’aglio
– olio di semi per la cottura

Per questo piatto mi sono affidata alla melanzane lunghe napoletane.
Ho scelto quelle standard per le polpette e per le torrette, mentre ho cercato di scovare quelle più strette per i cannoli.

Per fare delle belle polpette di melanzane vegetariane al forno ho diviso in due, per la lunghezza, le melanzane.
Poi ho inciso – ricreando dei rombi – la superficie della polpa, condito con una macinata di sale, un filo d’olio d’oliva, e messe 20 minuti in forno grill, dopodiché, con l’aiuto di un cucchiaio, ho separato la polpa dalla buccia, e l’ho messa a freddare in un colino in maniera tale da eliminare i liquidi in eccesso (1).

Una volta freddatasi, l’ho versata in un frullatore assieme al basilico, al parmigiano, alla mollica, al sale, all’uovo (per utilizzare la metà di un uovo vi basta aprirne uno e versarlo intero in una ciotola, sbatterlo con una forchetta, ed utilizzarne metà), ed un goccino d’olio (2). Quindi ho frullato il tutto (3), formato le polpette, ripassate nel pan grattato, e riposte in frigo mezz’ora. Infine, le polpette di melanzane cotte in forno ventilato a 200° per 15 minuti.

Per le torrette di melanzane arrosto , invece, ho tagliato le melanzane per la larghezza, ricavando dei dischi,  che ho fatto cuocere sulla piastra senza alcun condimento.
Intanto che si raffreddavano, ho tagliato la mozzarella a striscioline e l’ho disposta sul tagliere con carta assorbente affinché perdesse l’acqua in eccesso, quindi ho tagliato i pomodori e li ho conditi con olio, sale e basilico.
Infine ho assemblato le torrette utilizzando tre fette di melanzane, alternando melanzane, pomodori e mozzarella.

Infine i cannoli di melanzane ripieni.
Ho utilizzato le melanzane più strette, le ho divise in due parti, e – con l’aiuto di un levatorsoli – ho separato cilindricamente la polpa dalla buccia.

Ho spolverato le melanzane crude con un pizzico di sale affinché spurgassero e non si annerissero; nel frattempo ho ripassato in padella con uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio, la polpa e la parte della melanzana restante. Appena si è appassita l’ho tolta dal fuoco e l’ho frullata. L’ho lasciata freddare, e successivamente l’ho aggiunta alla ricotta, con basilico e prosciutto cotto (1).
Ho ripassato velocemente i cilindri sotto acqua corrente affinché perdessero il sale in eccesso, li ho asciugati con scottex da cucina, e li ho riempiti con la farcia di ricotta. Quindi ho panato ogni cilindro con uovo e pan gratto, ripetendo l’operazione due volte per ognuno, e li ho lasciati riposare in frigo mezz’ora. Infine li ho fritti.

Il vostro tris di melanzana: al forno, fritta e arrostita, è pronto per essere gustato!

Segui le pagine Facebook ed Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.