" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Tortelloni di frolla al cacao con marmellata ai frutti di bosco

Se dico pasta frolla al cacao, nella mia mente fa subito il paio con momenti passati in famiglia, che non deludono mai. Soprattutto quando ti ritrovi a casa, con la voglia di spiluccare qualcosa di buono, ed allo stesso tempo giocare con tuo figlio.

Ed ecco afferrati due piccioni con una fava: abbiamo messo le mani in pasta, creando una finta pasta, ma una vera merenda golosa!

Io, il pupo e mio marito ci siamo dilettati in questi dolci tortelloni di frolla: un’alternativa ai classici biscotti, che hanno soddisfatto pienamente le nostre aspettative, da grandi golosi quale siamo!

Di pasta frolla ve ne ho parlato sia come pasta frolla in versione salata, che avevo impastato per la ricetta del filetto di salmone con semi di zucca ed asparagi e frolla salata, sia come pasta frolla in versione dolce utilizzata per creare la bellissima crostata moderna, con frolla milano, caramello mou salato e ganache al cioccolato fondente.

I tortelloni di frolla ripieni con marmellata di frutti di bosco li abbiamo cotti al forno. Sono dei dolcetti buoni tutto l’anno, anche se sono caratteristici del periodo di Carnevale, in cui si preparano un po’ in tutta Italia, anche nella versione fritta.

In questo articolo vi do la ricetta della pasta frolla al cioccolato che potrete utilizzare per fare anche semplici biscotti o gusci per crostate.

Naturalmente si è liberi di personalizzare la mia ricetta, ed eventualmente al posto della vaniglia, inserire del rhum, o spezie che piacciono.

C’è chi mette nella frolla al cacao, il peperoncino ad esempio, per creare quell’effetto sorpresa, o l’effetto: “datemi subitoun bicchiere d’acqua!” , ma questo effetto secondario dipende da quanto deciderete di
metterne.

Così come aggiungere frutta secca tritata o arancio grattugiato. Siate creativi, sperimentate e concedetevi anche il lusso di fare abbinamenti azzardati, perché come dico sempre “La cucina è un’opportunità, non un limite”.

Per il ripieno dei ravioli, anche qui avete campo libero. Secondo noi la marmellata ai frutti di bosco si abbina molto bene al cacao. Ma potete usare anche una crema pasticcera molto soda, adatta per essere poi cotta una seconda volta in forno o fritta.

Tornando ai miei tortelloni di frolla, si sono rivelati esteticamente perfetti per riempire una biscottiera di vetro, in bella vista su un ripiano. Li rifarò per poi riempire dei sacchetti trasparenti, su cui applicherò un nastro, per regalarli ad amici e parenti.

Con la marmellata, chiusi in una scatola di allumino, biscottiera o in piccoli sacchetti, si conservano anche 15 giorni, ma vi assicuro che non ho mai visto un singolo tortello dolce, tagliare quel traguardo. Finiscono prima, ve lo assicuro!

Cosa aspettate?
Correte a realizzare questi saporiti tortelloni di frolla al cacao!

Tortelloni di frolla al cacao

RICETTA PER 32 TORTELLONI DI FROLLA AL CACAO

  • 280gr farina 0
  • 20gr cacao amaro
  • 150gr burro freddo
  • 120gr zucchero a velo
  • 1/2 cuc.no raso di cannella in polvere
  • semi di vaniglia, 1/3 di bacca
  • 85ml di albume
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata di frutti di bosco per farcire

REALIZZAZIONE TORTELLONI DI FROLLA AL CACAO

Nella ciotola della planetaria (ma si può procedere anche a mano!) versate il burro, lo zucchero a velo, la cannella e la vaniglia, e fate lavorare a velocità 1 con il gancio a foglia.
Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo, unite la farina ed il cacao setacciati. Infine l’albume ed il sale.
Appena vi si sarà formato il panetto, compattatelo con le mani e lasciatelo riposare due ore in frigo. Quindi mettetelo sul piano da lavoro e stendetelo col mattarello leggermente infarinato.

Una volta ottenuta una sfoglia spessa circa 4mm, con un coltello, o con una rotellina, parate l’impasto e ricavate dei quadrati di frolla.

Quindi versate mezzo cucchiaino di marmellata al centro di ogni quadrato.

A questo punto, unite le punte delle due estremità opposte, sollevandole verso il centro.

Sigillatele facendo una leggera pressione con le dita, e portate le due estremità laterali verso il basso, richiudendole al centro.

Ripetete l’operazione fino ad esaurimento dell’impasto.
Quindi poggiate i vostri tortelloni di frolla su una leccarda con carta da forno, e cuoceteli in forno ventilato preriscaldato a 180° x 15 minuti.
Lasciateli freddare, poi saranno pronti per essere gustati, magari con una spolverata di zucchero a velo per i più golosi!

Tortelloni di frolla al cacao
Tortelloni di frolla al cacao

Segui le pagine Facebook ed Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Realizza le mie ricette e tagga @cucinacasalingadijay nelle tue foto sui social: sarò felice di poterle condividere nelle mie stories!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.