" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Tagliatelle all’uovo con pomodorino giallo, tonno fresco e fiori di rosmarino.

La pasta fatta in casa, si sa, ha un retrogusto nostalgico e romantico. L’assapori, e rivivi i ricordi.
La sfoglia che si avviluppa al mattarello, roteando con esso, crea un’armoniosa musica sulle cui note non resta che danzare. E perchè no: anche cantare a squarciagola, come rito propiziatorio per liberarsi delle tensioni che ci attanagliano.

Fare la pasta fresca è terapeutico, si!

Come molti italiani, sono rinchiusa in casa da diversi giorni, a causa della pandemia che ha colpito diversi Stati: Covid-19, o più comunemente conosciuta come “coronavirus”.
Alla vostra esperienza (o al caro amico Google), lascio l’arduo compito di descrivervi le cause e le conseguenze di questa realtà di fatto.
Io voglio mostrarvi il lato positivo, invece.

Molti di noi comuni mortali abbiamo riscoperto il piacere delle piccole cose, dello stare insieme a chi amiamo, e guardarlo negli occhi senza essere pervasi dal pensiero che “bisogna correre”. A lavoro, in palestra, a prendere il bimbo a scuola, o altro.
No! Stavolta si ha tutto il tempo per fermarsi ed osservare il sorriso del proprio figlio, la goffaggine della propria cagnolina mentre cerca disperatamente un riparo anti-pupo, la complicità del proprio compagno nell’essere uniti più che mai.

Ecco, in questo clima sono nate le mie tagliatelle all’uovo con pomodorino giallo, tonno fresco e fiori di rosmarino.

Prima di procedere con la ricetta, vi consiglio di munirvi di CD o chiavetta Mp3 con le vostre canzoni preferite. Appena sarete rilassati, andate con le mani in pasta!

RICETTA PER TRE PERSONE:
– per le tagliatelle ho impastato 400gr di farina con 4 uova intere, steso col mattarello, arrotolato ogni sfoglia e tagliato a coltello; larghezza consigliata 3 o 4mm
– 1 barattolo di pomodori gialli Bio
– una fetta grande di tonno fresco
– 500gr netti di zucca
– 1 cipollotto piccolo
– 1 spicchio d’aglio 
– sale, olio d’oliva, salvia e fiori di rosmarino q.b.

TAGLIATELLE ALL'UOVO

Per la crema, ho tagliato a dadini la zucca e fatta stufare in padella con olio, cipollotto tritato ed una tazzina d’acqua. Portato a cottura, salato e frullato col minipimer.

Quindi ho scottato il tonno in una padella antiaderente già calda. Un minuto per lato e tolto. Nella stessa padella ho messo aglio e olio, fatto rosolare il primo, calato i pomodori, aggiunto un trito di salvia, e fatti cuocere 7/8 minuti con coperchio, quindi ho calato il tonno tagliato a cubetti e lasciato cuocere il tutto altri 5/6 minuti sempre ciperto. Infine salato. 
Una volta cotta la pasta l’ho aggiunta in padella e fatta mantecare. L’ho servita sulla crema di zucca e fiori di rosmarino.

Segui la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.