" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Riduzione di polpo

Per quanto riguarda la mia salute, dovete sapere che sono una schiappa! Ho 32 anni anagrafici, esteticamente ne dimostro 6 o 7 in meno ( stando a quanto mi dicono gli altri (!), anche se magari son fesserie, ma mi fa comodo crederci), mentre di fatto ho gli acciacchi di una persona col triplo della mia età! Ogni giorno un dolore nuovo che va ad aggiungersi a quello vecchio. Tutto questo preambolo per dirvi che la mia prima volta alla food academy fu “ esilarante” : mi svegliai al mattino con fortissimi dolori alla testa, pressione alta, nausea, colica addominale: ero uno zombie in poche parole! E secondo voi ero preoccupata per la mia salute? Macché! Ricorsi all’aiuto del farmacista sotto casa per riuscire ad alzarmi dal letto ed essere presentabile al corso di cucina; mi farcii come un tacchino, ingurgitando fiale e pasticche varie nel corso della giornata, mi resi presentabile, e mi fiondai in accademia. Lo chef quella sera tenne una lezione sugli antipasti, e nello specifico ci mostrò come preparare un piatto a base di polpo e della sua riduzione.

Quella sera il mio primo obiettivo era quello di non svenire, il secondo non vomitare, ed infine di apprendere nozioni e segreti. Ci riuscii a tal punto da parlarvene oggi ????! Battute a parte, m’innamorai di una ricetta per me sconosciuta fino ad allora: la riduzione di polpo. A mio dire, un passepartout: ne bastano poche gocce per cambiare totalmente un piatto! È ottima per condirci la classica fresella, una fresca insalata di patate, condirci il polpo stesso. Parlandovene concretamente, questa si ricava con l’acqua di cottura del polpo stesso (per giunta una vera leccornia dello Street Food partenopeo, il famigerato brodo di polpo). Il brodo che andrete a mettere su per la cottura del polpo, unito a qualche cucchiaiata di concentrato di pomodoro, e lasciato ridurre su fiamma vivace, darà vita ad un salsina strabiliante. Nel corso della lettura del sito, troverete molte mie ricette con questa deliziosa salsa, quindi restate sempre sul pezzo!

riduzione di polpo

Segui la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.