" La cucina è un' opportunità, non un limite."

Tartare di tonno, mango e zenzero, con maionese al wasabi.

La tartare di tonno è un piatto semplice da preparare e molto gustoso. Si tratta in genere di filetti di tonno fresco tagliati a cubetti, conditi e lasciati riposare per qualche ora prima di essere insaporiti e accompagnati dalle numerose varietà di salse.

L’origine della tartare di pesce si allaccia alla tradizione gastronomica orientale, anche se la fama di questo piatto ha origine in Francia. Oggi, la tartare ricetta, è diffusa in tutti i paesi del mondo, grazie anche alla popolarità della cucina orientale che, insieme a piatti come il sushi, ha esportato la cultura dell’impiego di pesce crudo in cucina.

Sebbene originariamente la tartare nasca come piatto a base di carne, sono numerosissime le varietà di tartare di pesce. In ogni caso, è importante che il prodotto scelto sia fresco, poiché il pesce verrà servito crudo.

Oltre all’impiego di pesce fresco, è importante tagliare gli ingredienti a mano. Le apparecchiature elettriche infatti rischiano di modificare il colore, e soprattutto il sapore del pesce. Il condimento per la tartare di tonno, può essere assemblato con gli ingredienti che possono essere i più disparati, dagli aromi alla frutta!

Ricette di tartare di pesce ne esistono in quantità, e per voi ho scelto di preparare questa deliziosa tartare di tonno, mango e zenzero, con maionese al wasabi.

Tartare di tonno con mango, zenzero e maionese al wasabi

RICETTA TARTARE DI TONNO PER 4 PERSONE

– 320 gr tonno fresco e abbattuto
– 1 mango
– 2cm radice di zenzero
– 2 uova
– 1 cucchiaio di senape
– olio di semi q.b.
– olio d’oliva q.b.
– 1 cucchiaio di aceto di vino
– mezzo cucchiaino di wasabi
– sale, pepe, aneto q.b.

Prima di tutto sbucciate il mango, quindi ricavatene una dadolata di piccole dimensioni.
Tagliate il tonno a piccoli tocchetti, aggiungete un cucchiaio d’olio d’oliva, sale, pepe, lo zenzero grattugiato, e la brunoise di mango, quindi condite e mettete in frigo a riposare mentre proseguite con le preparazioni.


Preparate adesso la maionese, separando i tuorli dagli albumi.
Inserite i tuorli nel bicchiere del minipimer, aggiungete la senape, il wasabi, il pepe, l’aneto, e l’aceto di vino, ed azionate il minipimer. Quindi versate a filo l’olio di semi fin quando non si sarà formata la tipica salsa, raddoppiando di volume e presentando una texture densa e cremosa.


Munitevi di un coppapasta e posizionatelo al centro del piatto scelto, inserite la tartare di pesce e mango, compattatela con un cucchiaio facendo una leggera pressione, guarnite con la maionese ed infine sollevate il coppapasta.

Buona degustazione!

Segui le pagine Facebook ed Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere le mie ricette e le novità riguardanti Cucina Casalinga di Jay.